CONTRIBUTO ALLE SESSIONI

Studiosi di ogni disciplina possono inviare entro il 24 ottobre 2021 un contributo allo sviluppo delle 3 sessioni: 

PIANTE CHE VIVONO 
BENEFICI ECOSISTEMICI 
QUANTO VIVE UN ALBERO? 

I temi del convegno sono dedicati al rapporto tra esseri umani e piante in ambito urbano. E’ auspicata la partecipazione con contributi di esperti in merito a vari aspetti connessi alla vegetazione urbana (es. servizi ecosistemici, rapporto con il territorio, assetti urbanistici, biodiversità, longevità, bioaccumulo, salute/benessere, piante e cultura ecc.) e quella dei tecnici che seguono la progettazione e gestione del verde urbano (es. cure arboricolturali, fitopatologie, piani gestionali, valutazioni di stabilità, casi-studio di progetti di giardini e parchi, reti ecologiche, ecc.).

Del tutto simile all’impostazione del convegno live, questo spazio prevede la possibilità di fornire contributi e riflessioni nella forma più confacente ad ogni  relatore: testi ed immagini (come in una normale sessione poster), podcast, video-relazione, audio-relazione, lasciando spazio a forme espressive varie in cui il contenuto scientifico od umanistico (o trasversale ai due), può essere rappresentato. 

Dunque un caldo invito a partecipare per contribuire ad una riflessione così attuale quanto importante:  allenarci per quel “salto culturale” che ci permetta di emanciparci dall’antropocentrismo, dalla  logica di “specie superiore”,  riconoscerci partecipi ai cicli vitali, riducendo la distanza che ci separa da una comprensione empatica della natura, perché senza la capacità di emozionarci  davanti ad albero, di riconoscere nella folla della quotidianità i soggetti (anche vegetali) che partecipano al nostro stesso mondo, la  “società sostenibile” di cui ci facciamo paladini rischia di ridursi a mera figura retorica. 

INVIA IL TUO CONTRIBUTO